free page hit counter

Invece di preoccuparsi per una stretta monetaria, gli investitori sembrano dar credito alla lettura che vede la corsa dei prezzi solo come “temporanea”. A supporto dell’ottimismo c’è anche una Bce che resta “molto accomodante”. Cala il petrolio

Nota: articolo di la Repubblica qui grazie a Feedzy (R)

DISCLAIMER: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
Contenuti ed immagini liberamente tratti da internet – non a pagamento né in abbonamento- e liberamente diffusi da Giorno e Notte News senza scopo di lucro con citazione dell’ultima fonte di provenienza del feed (testate o aggregatori) nel rispetto della legislazione vigente….
Accedi alla versione integrale del nostro Disclaimer dal link a fondo pagina.

Di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *